Luglio 14, 2024
Pedoni-Roma

In una sola settimana sono stati ben 3 gli incidenti che nella Capitale hanno visto coinvolti dei pedoni, e se pensiamo che solo nell’ultimo anno le vittime sono state 43 siamo di fronte ad un dato sconcertante. E’ una vera e propria emergenza, quella che deve essere affrontata al più presto a Roma. Sulle strade, nel corso degli attraversamenti pedonali, continuano a morire o rimanere ferite moltissime persone e la colpa non è quasi mai da attribuire a loro. Se da un lato il problema è da imputare agli automobilisti distratti o che superano i limiti di velocità previsti, non possiamo certo dimenticare le condizioni delle strade nella Capitale! In moltissime vie del centro e della periferia le strisce pedonali sono solamente un lontano ricordo: si vedo appena e la stessa segnaletica prevista per gli automobilisti è ormai nascosta da alberi e vegetazione trascurata. 

Sembra quindi che alla lunga lista di interventi nella Capitale ci sia da aggiungere anche la manutenzione delle strade e non solo delle piste ciclabili. Ormai non è più un segreto e denunce di questo tipo sono all’ordine del giorno: Roma sta cadendo a pezzi ed i cittadini lo sanno perfettamente! La giunta dovrà porsi questo problema il prima possibile, perchè la situazione attuale non può che peggiorare con il passare del tempo. Non possiamo obbligare le persone a vivere in una città che non è sicura.

Perchè tutti questi incidenti a Roma?

Viene spontaneo chiedersi perchè avvengano tutti questi incidenti a danno dei pedoni a Roma, ma la risposta non è sempre la stessa. La colpa, come abbiamo anticipato, non è sempre degli automobilisti o dei pedoni stessi. A volte, i responsabili di queste sciagure sono proprio coloro che dovrebbero proteggere la gente e mettere in sicurezza tutte le strade. Sembra proprio che la manutenzione sia stata ormai abbandonata: moltissimi attraversamenti pedonali nemmeno si notano più. Le strisce che dovrebbero essere bianche e ben visibili stanno a poco a poco scomparendo a questo avviene in periferia ma anche nel centro di Roma! Si tratta di un fatto grave, anzi gravissimo se lo rapportiamo al numero dei feriti e dei defunti proprio per via di un incidente di questo tipo!

Di certo quindi vanno puniti i trasgressori del Codice della Strada, che spesso e volentieri superano i limiti di velocità previsti o sono distratti dai loro smartphone. Di certo bisogna incentivare i pedoni ad una maggior attenzione, perchè devono essere consapevoli che non basta la presenza delle strisce per garantire il massimo della sicurezza ormai.

Il comune però deve intervenire al più presto perchè la colpa è anche sua. Dei mancati interventi di manutenzione, dei mancati controlli sulle strade. Sono ormai troppe le vie in cui le strisce pedonali sono scolorite e praticamente scomparse. Sono troppi i segnali stradali ricoperti di erbacce o di rami, perchè nemmeno gli alberi vengono tagliati quando sarebbe necessario! Roma sta andando in una direzione pericolosa, in cui il degrado sta prendendo sempre più piede e sta finendo per costare la vita a persone innocenti.