Aprile 17, 2024

Usare un’antenna tv esterna il metodo che assicura la migliore ricezione del segnale e dei canali televisivi. A confronto con una normale antenna per la ricezione del digitale terrestre, una esterna ha bisogno di qualche attenzione in più per il corretto montaggio. Vediamo quindi come procedere.

Dove installare

Per iniziare, bisogna interrogarsi sulla posizione dell’antenna tv esterna. Le soluzioni sono principalmente due: il tetto oppure il balcone. Chi non si preoccupa del posizionamento dell’antenna tv esterna non potrà ricevere il segnale che permette la visualizzazione dei contenuti televisivi preferiti.

Per avere immagini nitide e di alta qualità, bisogna trovare il punto più in alto possibile. L’antenna tv esterna, inoltre, dovrebbe essere lontana da altri oggetti metallici e dispositivi poiché possono fare interferenza. Infine, la presenza di altri palazzi e strutture davanti all’antenna tv esterna potrebbe inficiare la corretta ricezione del segnale televisivo.

Come installare

Dopo aver trovato una buona posizione, bisogna iniziare la fase dell’installazione dell’antenna tv esterna. Di norma, si utilizza una staffa da parete o addirittura un palo che aiuta anche ad avere un’antenna più in alto. La staffa, invece, risulta la scelta migliore se l’antenna viene montata sul balcone.

Per procedere con il lavoro, diventa fondamentale il cavo coassiale, quale deve anche essere bene rivestito per resistere alle intemperie e al maltempo. Il cavo coassiale va collegato prima alla presa della televisione oppure al decoder quando questo nome è già incluso nel sistema tv di ultima generazione.

Dopo aver completato l’installazione, basta avviare la scansione automatica dei canali. Solitamente, questa opzione è presente all’interno del miglior cammino Della televisione. In alcuni casi, il comando addirittura posizionato tra i tasti del telecomando.

Quest’operazione aiuta a ricevere tutti i canali televisivi grazie a segnale tv che si riceve alla perfezione. Se la procedura non dovesse migliorare la ricezione dei canali, conviene modificare la posizione dell’antenna e ripetere la ricerca automatica nuovamente, magari assieme a un valido antennista.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.antennistaroma.eu