Pronostici e quote per Portogallo-Spagna, il primo big match dei Mondiali 2018

0

Mancando solo due giorni all’inizio dei mondiali di Russia 2018 è già sale l’attesa per Portogallo-Spagna, il primo dei grandi scontri tra le nazionali più blasonate del mondo.

Cristiano Ronaldo contro Isco, Sergio Ramos contro André Silva, Rui Patricio contro Pepe Reina: i nomi che scenderanno in campo il prossimo 15 giugno sembrano essere quelli giusti per regalare emozioni e spettacolo ai presenti allo Stadio olimpico di Sochi e a tutti coloro che si incolleranno davanti ai teleschermi.

Ma andiamo a vedere qual è lo stato di forma delle due formazioni e quali sono i pronostici e le quote relative a Portogallo e Spagna, in modo tale da fare la puntata giusta al momento giusto.

Le Furie Rosse tra le favorite per la vittoria finale

La Spagna di Lopetegui è tra le 4 favorite per alzare al cielo la prossima Coppa Del Mondo, assieme a Brasile, Germania e Francia.

La grande qualità del gioco offensivo, la solidità del reparto difensivo e soprattutto il grande percorso effettuato nella fase di qualificazione ai mondiali – che ha portato gli iberici a vincere il girone B, in cui militavano anche i nostri Azzurri, assieme a Macedonia e Liechtenstein – sono 3 buone ragioni per affermare che le Furie Rosse sono in stato di grazia e possono contare sui soliti due blocchi di eccellenze di Real Madrid e Barcellona.

I lusitani si affidano a CR7 e alla sua ennesima stagione da incorniciare

Dici Portogallo e subito ti viene in mente Cristiano Ronaldo, che in 3 anni ha saputo vincere altrettante Champions League con il Real Madrid.

Il CT Fernando Santos sa quindi di poter contare su di un giocatore che nella stagione 2017-2018 ha saputo segnare ben 44 reti tra campionato e coppe e che ha dimostrato ancora una volta di essere in forma strepitosa: basta infatti tornare alle immagini dello splendido gol in rovesciata segnato alla Juventus nei quarti di finale di andata di Champions per rendersi conto della caratura di questo atleta.

Campione d’Europa nel 2014 il Portogallo vanta inoltre tra i nomi in rosa quello di Rui Patricio, uno dei portieri con il più alto rendimento di quest’anno, corteggiato dal Napoli di Aurelio De Laurentiis, che ha ceduto lo spagnolo Reina al Milan.

Pronostici e quote per Portogallo-Spagna

Stando a quello che abbiamo appena detto, i favori dei pronostici sono tutti a favore della nazionale spagnola, che viene quotata tra 1,90 e 1,95.

Per quanto riguarda invece una vittoria del Portogallo, le quote anno da un minimo di 4,00 a un massimo di 4,60.

Per il pareggio infine si vincono dai 3,25 ai 3,35 euro per ogni euro puntato.

Se state pensando invece di giocare una doppia chance, la giocata X-2 ha buone possibilità di vincita: infatti nel Gruppo B il pareggio iniziale tra iberici e lusitani non è un’ipotesi così peregrina, visto che le altre due contendenti al primato del girone sono Iran e Marocco, due nazionali decisamente di livello inferiore.

Per quanto riguarda infine la differenza reti, i bookmaker puntano forte sull’over, e in particolare sul 2+ e sul 2,5, in quanto gli alti valor tecnici espressi in camp probabilmente daranno luogo a molti gol segnati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here