Aprile 17, 2024
Metro-roma-spagna

Lo scorso mese vi abbiamo informati circa la situazione caotica delle stazioni metropolitane Spagna e Barberini: i cittadini non ci capivano più nulla perchè queste due fermate erano sempre in manutenzione e venivano aperte al pubblico a singhiozzi. Fortunatamente però la situazione si è stabilizzata e tutti i lavori sono stati portati a termine, con qualche sorpresa in più per quanto riguarda la stazione Spagna. Oggi infatti questa si presenta con una veste completamente rinnovata e non ha più l’aspetto trascurato che tutti i cittadini erano ormai abituati a vedere. La stazione Spagna è stata sistemata anche per quanto riguarda il look: diversi gli interventi che sono stati fatti per riportare lustro a questo importantissimo punto di riferimento della Capitale.

Oggi quindi, turisti e cittadini romani, potranno notare che qualcosa è cambiato, non solo dal punto di vista della loro sicurezza ma anche nell’aspetto della stazione, che è tornata ad essere dignitosa.

Gli interventi di manutenzione e rinnovamento della Stazione Spagna

Gli interventi presso la stazione metropolitana Spagna hanno riguardato più aspetti: la facciata esterna è stata completamente restaurata ed è già un primo buon biglietto da visita anche per i turisti. Ora si presenta ri-pitturata con una tinta unita e anche la segnaletica è stata rinnovata: basta quindi passarci davanti per notare i primi cambiamenti. Ma anche all’interno sono stati effettuati interventi di riqualificazione, a partire dall’eliminazione di tutti i manifesti e le scritte abusive che prima tappezzavano le pareti interne della stazione. Queste sono state verniciate nuovamente.

Sempre all’interno, sono stati cambiati i soffitti e le pavimentazioni, ma anche l’illuminazione è stata sostituita per dare nuovo lustro all’ambiente. Nel corridoio che conduce ai treni, sono state installate delle gigantografie panoramiche della città: i turisti potranno ammirare le meraviglie della Capitale anche all’interno della stazione metropolitana.

Oggi quindi la fermata Spagna non è più come un tempo ed i pendolari se ne sono già accorti perchè sarebbe impossibile non notare i cambiamenti che sono stati fatti da Atac. Se quindi il mese scorso i disagi erano stati diversi, oggi finalmente questa stazione si può dire rinnovata e completamente funzionante. Un bel passo in avanti per Atac, che negli ultimi mesi era stata criticata su più fronti non solo per i disagi e le stazioni in manutenzione ma per tutti gli inconvenienti che avevano riguardato il servizio nel suo complesso.

Finalmente, la stazione Spagna si presenta oggi con un nuovo look ed è tornata ad essere in completa armonia con la zona in cui si trova. Parliamo dopotutto di una delle aree centrali della Capitale, dal grande interesse turistico e frequentata sia da visitatori che dai cittadini. Questa stazione aveva bisogno di essere rinnovata e sistemata e su questo tutti sono concordi. I lavori effettuati da Atac sono stati impeccabili ed ora l’augurio è che anche le altre stazioni vengano rinnovate e sistemate come è stato fatto per questa. Purtroppo sono molte altre le fermate che meriterebbero un nuovo lustro: oggi è stato compiuto un passo in avanti, vedremo in futuro cosa riuscirà a fare Atac.