Maggio 27, 2024
Metro-roma

Le stazioni della metropolitana Spagna e Barberini sono state riaperte. I cittadini, ormai, non ci capiscono più nulla ed è normale visto che nei giorni scorsi in moltissimi hanno dovuto sopportare disagi legati proprio a queste fermate. Atac ormai non fa che pubblicare un tweet dietro l’altro per mantenere i viaggiatori informati e cercare di ridurre al minimo i disagi, ma fino a quando le stazioni non saranno messe in sicurezza e sistemate per bene non ci sarà tregua per i romani. 

E’ diventata un’odissea, prendere la metropolitana a Roma, specialmente per coloro che hanno sempre contato sulle fermate Spagna e Barberini. Nei giorni scorsi in moltissimi si sono trovati impossibilitati a scendere o salire e diciamoci la verità: si è generato un vero e proprio caos nelle gallerie sotterranee della Capitale! Le stazioni sono state chiuse, poi aperte e poi nuovamente chiuse: non ci si capiva più niente ma finalmente la situazione potrebbe essere risolta o almeno questo è quello che si augurano i cittadini. Facciamo il punto della situazione.

Stazioni metro Barberini e Spagna aperte ad intermittenza per una settimana

Le stazioni della metropolitana Barberini e Spagna sono state chiuse per la prima volta l’11 dicembre: la metro non si fermava nemmeno, saltando completamente le fermate perchè si stavano svolgendo delle riparazioni per dei guasti tecnici. Per un’intera settimana, i disagi sono continuati ma sempre ad intermittenza: il 14 dicembre infatti la fermata Barberini è tornata operativa ma sono in parte. I treni infatti si fermavano per consentire la discesa dei passeggeri ma l’ingresso continuava ad essere interdetto ai pendolari.

Il 16 dicembre la stazione Barberini è stata riaperta completamente, anche per i viaggiatori in ingresso. Lo stesso però non è avvenuto per la fermata Spagna, che è stata riaperta solo parzialmente per consentire la discesa dei passeggeri. L’ingresso però sempre interdetto.

Oggi finalmente è stata riaperta completamente anche la fermata Spagna: i problemi quindi dovrebbero essere risolti ma visto il caos dei giorni scorsi i cittadini sono ancora piuttosto scettici. Ci si augura che questa sia la volta buona e che non ci saranno più disagi, almeno in queste due fermate della metroplitana.

La chiusura temporanea della Metro A

E’ stata una settimana ricca di disagi per coloro che dovevano spostarsi in metro nella Capitale. Oltre infatti alle fermate Spagna e Barberini, anche l’intera tratta della metro A è rimasta chiusa quasi per tutta la giornata di ieri. Uno zaino abbandonato nella stazione di Cinecittà ha infatti fatto scattare le procedure di sicurezza: alle 14.00 la stazione è stata chiusa, poco dopo è stata interrotta la tratta Anagnina-Arco di Travertino e infine tutta la tratta della metropolitana.

Il servizio è stato ripristinato solo nel pomeriggio, intorno alle 16 ma solamente per la tratta tra Anagnina e Battistini. In direzione Arco di Travertino invece sono stati predisposti dei bus sostitutivi.

La metropolitana di Roma non si può certo dire eccellente: i disagi sono ormai all’ordine del giorno e la sindaca Raggi dovrà darsi ancora molto da fare per sistemare le cose, questo è certo!