Aprile 17, 2024

Se sei anche tu sei in procinto di cambiare casa, potresti trovare di grande Aiuto questa breve guida che ti indica quali sono tutti i contenitori da utilizzare durante i tuoi traslochi a Roma.

  1. Valigie e borsoni. Tantissime persone ignorano il fatto che ci sono tanti contenitori diversi da poter utilizzare per trasportare le tue cose. Per esempio, puoi utilizzare le valigie, i borsoni, gli zaini e il trolley per trasportare tutti gli indumenti nei cassetti e nel guardaroba senza sporcarli. È un piccolo trucco che risparmia un sacco di lavoro.
  2. Scatole di cartone. Ovviamente, in tutti i traslochi a Roma non possono mancare gli scatoloni di cartone tripla che sono resistenti e molto pratici. Puoi usarli per tutte le tue cose. Ricorda sempre di preferire di dimensioni medie e piccole altrimenti poi diventano troppo pesanti. All’interno dello scatolone devi inserire sono oggetti che appartengono alla stessa stanza.
  3. Sacchi dell’immondizia. Per la fase del trasporto, puoi anche utilizzare i classici sacchi dell’immondizia. Si tratta di soluzioni ottimali per rivestire tutti gli indumenti che hai nell’armadio. È un piccolo trucco che aiuta a proteggere i tuoi capi durante le fasi del trasporto dallo sporco. L’idea è quella di fare un po’ come si fa quando vai a ritirare i tuoi capi in tintoria.
  4. Borse della spesa. Ci sono anche altri contenitori alternativi che possono tornare utili durante queste fasi. Per esempio, prendi in considerazione le borse riutilizzabili per la spesa realizzate in materiale resistente come il nylon intrecciato. Si tratta di soluzioni pensate proprio per trasportare grandi pesi perciò puoi utilizzare anche in questi frangenti.
  5. Cassettine dell’ortofrutta. Altri contenitori che possono tornarti utili durante i traslochi a Roma sono le cassettine dell’ortofrutta il legno o, ancora meglio, in plastica. Sono molto resistenti e pratiche grazie alle maniglie laterali che aiutano nel trasporto. Puoi procurartele in modo molto facile e veloce presso il tuo negozio di ortofrutta di fiducia o anche presso il mercato rionale settimanale.