Giugno 23, 2024

Rivolgersi a un’agenzia di traduzioni come Espresso Translations Roma può rivelarsi utile in molte occasioni: quando si vuole tradurre (bene!) il proprio curriculum e la propria lettera motivazionale in vista di candidature lavorative all’estero, per tradurre documenti legali in modo che anche una volta tradotti continuino ad avere valore, nel caso di conteziosi e illeciti che coinvolgano persone di lingua diversa o in quello di un’azienda che abbia sedi in Paesi diversi e debba per questo tradurre ogni proprio documento aziendale. Quali sono, però, i vantaggi di un’agenzia rispetto a un semplice traduttore freelance? E come essere sicuri di aver scelto bene?

Agenzie di traduzioni: cosa c’è da sapere

Professionalità, esperienza e garanzia di risultati sono innanzitutto quello che dovrebbe spingere a preferire un’agenzia di traduzioni ai singoli traduttori. Di norma, infatti, un’agenzia lavora con una grande mole di clienti, ha un team apposito per farlo e dovrebbe essere in grado per questo di rispettare i tempi di consegna e di andare incontro alle esigenze, anche quelle più inconsuete, di chi vi si rivolge. Anche quanto al prezzo non ci sono differenze sensibili tra parcella di un traduttore e preventivi di un’agenzia: anzi, qualche volta rivolgendosi a un’agenzia di traduzioni soprattutto per lavori grandi si potrebbe risparmiare un po’.

L’importante è, va da sé, scegliere con cura l’agenzia di traduttori a cui ci si rivolge. Nelle grandi città oggi ne esistono numerose e, non sempre, troppa scelta facilita la decisione. Ascoltare i consigli di familiari o conoscenti che ne abbiano provata una (e si siano trovati bene!) potrebbe essere un buon punto di partenza, come leggere online recensioni e commenti degli utenti sull’agenzia di traduttori a cui si ha intenzione di rivolgersi. Generalmente sui propri siti realtà come queste mettono a disposizione un portfolio dei lavori già svolti ed è una risorsa importante per potersi fare un’idea di come lavora l’agenzia. La cosa più importante da controllare è ovviamente che l’agenzia lavori con la lingua di proprio interesse: se l’agenzia è piccola o se la lingua è di nicchia e poco parlata in Italia non è scontato. Qualche agenzia, poi, potrebbe essere specializzata in traduzioni inerenti a un settore piuttosto che un altro: ci sono agenzie, cioè, che lavorano solo con le aziende e sono specializzate per questo nella traduzione di documenti commerciali e altre che, invece, hanno nel loro team molti traduttori professionisti e traduttori legali e sono diventate nel tempo per questo un punto di riferimento per le traduzioni giurate. La professionalità di un’agenzia di traduzioni si vede, comunque, nella sua flessibilità alle richieste del cliente e nella sua capacità di fare con questo e con i documenti che intende tradurre non una semplice trasposizione da una lingua a un’altra ma un vero e proprio percorso di adattamento alla nuova lingua. Che il tutto avvenga nella più totale trasparenza è un altro sintomo di professionalità: una buona agenzia di traduzioni, molto più pragmaticamente, fornisce subito al cliente un preventivo dettagliato e lo rispetta.