Maggio 27, 2024

Andiamo a Zanzibar, arcipelago appartenente alla Tanzania e all’Africa Orientale. Ha un centro storico piccolo ma davvero ricco di tradizioni. Se decidete di intraprendere questo viaggio così lungo state pur certi che una volta arrivati sarete felicissimi di essere partiti perché si tratta di un posto veramente da sogno. Ricordatevi di preparare tutti i documenti necessari, chiedere il visto e ovviamente leggere le recensioni trolley samsonite per trovare la valigia che fa al caso vostro.

1. Forte arabo

La prima cosa da vedere a Zanzibar è il Forte Arabo, il principale monumento cittadino. Questa fortificazione fu costruita dagli arabi per difendersi dai portoghesi. Veniva in realtà utilizzato anche come prigione. Oggi l’edificio viene usato per scopi ben diversi, infatti ospita sia un teatro per poter assistere a vari spettacoli, sia vari negozi. Potete entrare gratuitamente ed è aperto dalle 8 alle 18.

2. Nakupenda Beach

Nakupenda Beach è una spiaggia situata su un atollo tra le molte isolette. E’ chiamato anche l’isola che non c’è. Il motivo? E’ accessibile solo quando c’è la bassa marea. Viene sommersa e scompare quando c’è l’alta marea. La potete raggiungere grazie al traghetto che parte dal porto di Zanzibar. E’ accessibile a qualsiasi ora e ovviamente l’entrata è gratuita.

3. Prison Island

Oggi conosciuta come Prison Island perché in passato veniva usata appunto come prigione. Il suo vero nome era Changuu Island. Oggi non viene più usata per tenere i prigionieri e voi potete raggiungerla grazie al traghetto che parte dal porto di Zanzibar, per fare immersioni e scoprire le meravigliose tartarughe giganti.

4. Masingini Forest

Zanzibar non è solo spiagge da sogno e acque cristalline. Lo dimostra Masingini Forest. E’ una foresta ampia e vicina alla città, questo vi permette di raggiungerla senza fare grandi spostamenti. Potete fare una bella escursioni tra scimmie rosse e babbuini. Potete accedere gratuitamente anche se, per esplorare la foresta maggiore in modo sicuro, è altamente consigliato pagare un tour guidato completo.

5. Jozani Forest

Ecco un’altra foresta, questa volta un po’ più lontana rispetto alla precedente. E’ una foresta situata nell’isola di Unguja ed è caratterizzata dalla presenza delle scimmie tipiche di Zanzibar e dai Colibri Rossi. In un’ora di macchina circa la raggiungete ed è sempre accessibile.  Il costo del biglietto è di 7,54€ anche se per fare un tour completo in maggiore sicurezza è consigliato l’acquisto di un tour guidato.

6. Peace Memorial Museum

E’ un museo dello Zanzibar dedicato interamente alla pace e alla memoria. All’interno di questo edificio trovate diverse collezioni di francobolli e di monete, ma anche pezzi d’antiquariato e cimeli che vi permettono di rivivere almeno in parte l’affiscinante storia di Zanzibar e di tutto il suo arcipelago. Potete scoprire la storia del paese durante il periodo di schiavitù fino ad arrivare un passo alla volta fino a oggi.

7. Casa di Freddie Mercury

Zanzibar è la casa natale di Freddie Mercury e cui c’è la casa che la visto crescere. Purtroppo oggi sono solo case private perciò, potete solo passare di li e scattare qualche fotografia.