Scippi-Roma

Torna uno dei classici problemi dell’estate e dei periodi di alta stagione a Roma: gli scippatori, che con una puntualità disarmante compaiono nel centro e riscuotono il loro bottino borseggiando soprattutto i turisti. Sono proprio le persone straniere e visibilmente in visita nella Capitale quelle prese maggiormente di mira, forse perchè ci si aspetta siano più sprovvedute, forse perchè si sa che è molto più probabile trovare il portafogli bello gonfio. Fatto sta che anche quest’estate gli scippi sono ormai diventati all’ordine del giorno: Polizia e Carabinieri sono sempre all’erta in questo periodo e gli arresti sono ormai diventati la normalità.

Coloro che subiscono gli scippi sono quasi sempre turisti, mentre tra i borseggiatori figurano soprattutto rom e persone straniere con precedenti. Si tratta di una tendenza che ormai sembra inarrestabile, ma le Forze dell’Ordine non si rassegnano e stanno continuando a fare del loro meglio per fermare questi delinquenti.

6 arresti in un giorno: Roma presa d’assalto

Domenica scorsa, in meno di 24 ore, i Carabinieri di Roma hanno arrestato ben 6 borseggiatori, alcuni colti in flagrante altri presi subito dopo aver commesso il furto. Fortunatamente, in tutti i casi i contanti e gli oggetti personali sono stati restituiti ai legittimi proprietari: turisti provenienti da diverse parti del mondo. Quei turisti di cui abbiamo già parlato nell’approfondimento sullo Show Kitsch, lamentandoci del loro irrispettoso comportamento con le opere d’arte della Capitale.

Quegli stessi turisti si trovano però di fronte ad una situazione che non è di certo delle più rosee: borseggiatori e truffatori hanno ormai invaso le vie del centro di Roma e riuscire a scamparla è diventato sempre più difficile. Fortunatamente, in questa occasione dobbiamo riconoscere che le Forze dell’Ordine stanno dimostrando il loro meglio. In una sola giornata sono state arrestate ben 6 persone e i malcapitati hanno potuto riavere indietro quanto gli era stato rubato.

non sempre però va a finire così bene e non possiamo certo dire che sia un bel biglietto da visita per la nostra meravigliosa Capitale. Quello che arriva ai turisti è un sistema che non funziona, è il pericolo di essere derubati, il rischio di trascorrere una vacanza tutt’altro che serena e tranquilla!

Qualcosa si riesce a fare per combattere la criminalità

Per combattere questa situazione che di certo non lascia un bel ricordo di Roma ai turisti le Forze dell’Ordine sono già attive e dobbiamo ammettere che ce la stanno mettendo tutta per contrastare i borseggiatori. Tuttavia, non possiamo contare al 100% sui Carabinieri perchè ad oggi gli scippi si sono moltiplicati e sono sempre di più.

Una cosa però la possiamo fare tutti quanti: prestare attenzione. Non tenere il portafogli in tasca, chiudere sempre bene zaini e borsette e non perdere mai di vista le proprie cose di valore. Questo, a maggior ragione quando ci si trova in zone particolarmente affollate o in stazione: un luogo molto gettonato dai borseggiatori. Piccole accortezze che ci consentono di stare più tranquilli e tenere al sicuro le nostre cose di valore, correndo molti meno rischi di essere derubati.

Su questo sito utilizziamo i cookie per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche anonime (cookie statistici) e per mostrare opportunamente servizi/prodotti (cookie di profilazione). Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie Policy