Aprile 17, 2024

Il garage è un ambiente di grande valore per la casa. Si tratta di uno spazio particolarmente utile e versatile che può essere, all’occorrenza, un ottimo deposito o un efficiente laboratorio. Avere un garage significa possedere uno spazio della casa in più, un ambiente da poter sfruttare in base alle esigenze. C’è chi, semplicemente, lo utilizza come posto auto sicuro e custodito, chi lo usa come lavanderia o chi ama chiudersi in garage a creare. Per allestire al meglio il garage occorre quindi capire con quale scopo lo utilizzerete e quanti oggetti potete inserirvi. Spesso infatti il garage non ha dimensioni particolarmente elevate e quindi organizzare gli spazi può essere complesso. In ogni caso basta inserire pochi essenziali elementi per arredarlo al meglio. Se amate le riparazioni o avete un hobby potete pensare di acquistare dei banchi da lavoro, se il vostro intento è quello di usare il garage come deposito sfruttate le pareti e munitevi di scaffalature.

Scaffali e armadi, sfrutta tutti gli spazi

Quando si tratta di arredare il garage per utilizzarlo come deposito e archiviazione di oggetti, libri, vestiti, non possiamo dimenticare di acquistare delle strutture come armadi e scaffali. Queste strutture hanno il vantaggio di aiutarci a sfruttare le pareti e la verticalità della stanza. C’è da dire che spesso il garage diventa la stanza ideale per custodire gli abiti che riponiamo durante il cambio di stagione, altre volte invece è utilissimo per riporre quegli oggetti che non utilizziamo più. I vecchi giochi dei bambini, i libri di scuola, ricordi e cimeli trovano spesso spazio negli angoli dei garage di ognuno di noi. Per sfruttare gli spazi e non perdere niente è necessario distribuire gli oggetti tra scaffali e armadi. Negli armadi sarà importante riporre quel materiale che non ci serve spesso, negli scaffali verrà invece collocato tutto ciò che può rivelarsi utile in vari momenti dell’anno. Optate dunque per entrambe le tipologie di strutture scegliendo materiali solidi e resistenti. Basta armarsi di scatoloni, classificatori e box per custodire in tutta sicurezza abiti e oggetti sugli scaffali e all’interno degli armadi.

Banchi da lavoro, se ami le riparazioni fai da te o hai un hobby

In garage non possono poi mancare i banchi da lavoro. Questi strumenti possono avere molteplici usi. Prima di tutto possono essere utili per chi vuol riparare da solo i propri oggetti e ama mettersi al lavoro con cacciaviti e vernici. I banchi da lavoro devono essere di buona qualità e avere un piano di lavoro resistente in modo da non lasciare danni permanenti. Gli hobbysti poi sanno quanto è importante poter contare sugli strumenti giusti e scelgono sempre piani di qualità. I banchi da lavoro possono essere infatti il rifugio di chi ama lavorare il legno e dedicarsi alla decorazione di piccoli manufatti.

Quali precauzioni?

In un garage così allestito non deve mai venir meno la sicurezza. Come possiamo fare per garantire e garantirci la massima sicurezza? Prima di tutto occorre posizionare gli oggetti pericolosi e gli strumenti di lavoro in un luogo sicuro e lontani, ad esempio, dai più piccoli che potrebbero trovarli e farsi male. Gli oggetti acuminati e le sostanze tossiche devono essere conservate in uno scaffale posto in alto e via da occhi indiscreti. Mai lasciare sui banchi da lavoro coltelli o forbici appuntite. La sicurezza però deve essere anche quella che interessa la porta del nostro garage. Se il garage è particolarmente esposto sarà di fondamentale importanza inserire delle serrature e dei sistemi di sicurezza a prova di scasso, specialmente se vi custodite oggetti preziosi o attrezzi costosi.