Aprile 17, 2024

L’autunno è ormai arrivato. Non tutti se ne rendono conto, ma proprio questo è il momento migliore per ristrutturare casa. Perché? Continua nella lettura e vieni a scoprirlo con noi. Prima però ci teniamo a ricordarti di fare affidamento esclusivamente su imprese edili professionisti del settore. No, al fai da te. Il rischio altrimenti è di commettere degli errori che potrebbero portarti a spendere più del dovuto. Non solo, i lavori di ristrutturazione della tua casa potrebbero andare sin troppo per le lunghe. Con dei professionisti del settore invece puoi andare sul sicuro! Il bello è che oggi come oggi puoi cercarli anche direttamente online in pochi click appena. Prova il servizio messo a disposizione da Instapro.it, un portale dedicato proprio alla ricerca dei migliori professionisti della casa nella tua zona!

Ristrutturare casa durante l’autunno per creare un luogo intimo e caldo

Scegliendo una valida impresa edile professionale, puoi ristrutturare casa durante il periodo autunnale rendendola accogliente e piacevole per l’inverno imminente. Puoi dare vita insomma ad una sorta di rifugio, di tana, di luogo intimo e carico di calore. Tutto questo può essere ottenuto con due diverse tipologie di lavori di ristrutturazione.

Da un alto ci sono tutti quei lavori legati al corretto riscaldamento ed isolamento della propria casa. Pensiamo quindi alla realizzazione di un nuovo impianto di riscaldamento, alla sostituzione della caldaia con un modello a maggiore efficienza energetica, all’installazione di stufe a pellet oppure alla realizzazione di un caminetto. È anche possibile sostituire i vecchi infissi in modo che l’isolamento dall’ambiente esterno sia impeccabile oppure creare un cappotto alla propria abitazione al fine di migliorare le prestazioni dell’edificio.

Dall’altro alto ci sono tutti quei lavori legati alla creazione di un ambiente accogliente dal punto di vista estetico. È possibile ad esempio buttare giù una parete della casa per dare vita ad un open space dove vivere al meglio i momenti conviviali insieme alla propria famiglia e anche, perché no, ai propri amici. Oppure è possibile rinnovare una stanza della casa, magari il soggiorno che è durante la fredda stagione la zona della casa vissuta di più.

L’autunno è anche la stagione ideale per creare degli ambienti di servizio. Pensiamo ad esempio alla realizzazione di una zona bucato. Il bucato è un problema nel periodo invernale. È necessario disporre di uno spazio ben organizzato dove sia presente un’asciugatrice, uno spazio per lo stendino, dei cesti per la biancheria sporca che durante questo periodo si accumula con estrema semplicità e simili. In alternativa è possibile creare un bello sgabuzzino in casa dove organizzare le conserve per l’inverno.

Ristrutturare casa in autunno in vista delle feste

Per molte persone è semplicemente meraviglioso avere in casa degli ospiti durante il periodo delle feste, che si tratti di familiari, amici, conoscenti. Potrebbe essere una buona idea allora ristrutturare casa proprio in vista delle feste e dell’arrivo di tutti questi ospiti.

Perché non rinnovare quindi la cucina? Durante le feste è bello cucinare, magari tutti insieme, e stare ore e ore a tavola a chiacchierare e gustare dei piatti prelibati. Con una cucina nuova, ben organizzata, tutto questo diventa più semplice e allo stesso tempo anche molto più piacevole. Non solo, potrebbe essere il momento giusto anche per dare nuovo lustro alle stanze della casa che non vengono utilizzate. Basta qualche piccolo lavoretto di ristrutturazione e l’acquisto di alcuni mobili per trasformarle in camere per gli ospiti. Quelle di quest’anno sì che saranno delle feste davvero eccezionali!

La famiglia si sta per allargare? Ecco i lavori da far scendere in campo adesso

Sta per arrivare un bebè nella tua casa? Hai deciso di adottare un bambino? Ancora non sono state prese decisioni di questo genere, ma è possibile che a breve qualcosa cambierà? Se hai risposto in modo positivo ad una di queste domande, dovresti prendere in considerazione l’idea di ristrutturare casa per renderla a misura di bimbo. Potresti quindi modificare le scale, eliminare le eventuali barriere architettoniche presenti, allargare gli spazi laddove possibile, chiudere eventuali angoli della casa che potrebbero risultare pericolosi per i più piccoli.

Ovviamente questo è il momento ideale anche per creare una stanza per il bambino. Se hai già una stanza libera a disposizione, ristrutturala, sostituisci gli infissi se necessario, dipingi le pareti, arredala. Se invece non hai una stanza a disposizione, cerca di capire in quale zona della casa ricavarla, in modo che ogni membro della famiglia abbia i suoi spazi.