Aprile 17, 2024

Il settore degli autotrasporti vive da sempre momenti di crescita e flessione subordinati all’andamento dell’economia e al costo del carburante.

Sebbene il 2022 non sia un anno di certo prolifico per le imprese, che lottano con unghie e denti per stare a galla, il mercato dei mezzi pesanti e dei camion continua a macinare numeri e risultati.

Nelle prossime righe abbiamo così deciso di fornirvi alcuni dati sui camion e sui mezzi pesanti più acquistati dalle imprese italiane di autotrasporti e non solo.

Autocarri: i più richiesti

Nel settore degli autocarri che hanno la portata tra le 6,5 e le 26 tonnellate, troviamo 4 brand tra i più ricercati e acquistati dagli imprenditori per le loro aziende.

Uno di questi è il famoso Iveco Eurocargo che vanta i primi gradini del podio insieme allo Scania R Series (che copre la portata tra le 18 e le 44 tonnellate).

Si difendono molto bene e vengono molto apprezzati anche Mercedes e Ranault.

Mercedes Benz Actros è presente sul mercato da diversi anni ed è stato nominato molte volte a partire dal lontano 1996 “Truck of the Year”.

Altro brand molto valido per l’acquisto di autocarri, che permette anche di ridurre in modo sensibile la spesa senza però rinunciare all’affidabilità e alla sicurezza, è Renault.

I camion Renault costano sensibilmente meno dei modelli citati in precedenza e hanno anche un enorme mercato dell’usato che può favorire di molto un imprenditore nell’ottica della riduzione dei costi. A tal proposito ci sentiamo di suggerirvi di visitare la pagina relativa ai camion Renault su europa-camion.it, dove potrete trovare moltissime offerte di camion usati a prezzi realmente vantaggiosi messi in vendita da aziende e privati.

Il mercato dei trattori stradali

In questo segmento di mercato la fanno invece da padroni Scania (sempre con R Series), Volvo FH e Iveco, con il famoso Stralis.

Anche qui si difende molto bene Renault, seppur con qualche vendita in meno. Il brand francese viene spesso scelto grazie alla sua incredibile affidabilità, che lo contraddistingue da sempre anche nel mercato automobilistico.

Furgoni e Van

Nel settore dei furgoni e dei van la fa da padrone l’acquisto di mezzi usati, in quanto permettono di ridurre in modo sensibile l’investimento iniziale.

Questo segmento viene particolarmente scelto dalle imprese che si occupano di servizi postali (come ad esempio i corrieri) e dalle ditte che eseguono lavori pratici di stampo professionale (idraulica, carpenteria, etc..).

In questo caso è fondamentale risparmiare e proprio per questo motivo è molto semplice trovare delle offerte per furgoni e van usati che permettono anche di spendere fino al 50% in meno rispetto all’acquisto del nuovo.

Tra i modelli più venduti troviamo Iveco (famosa per il suo Daily) e l’intramontabile Fiat Ducato, ormai storica componente del mercato italiano.

Per chi cerca anche prestazioni sotto l’aspetto motoristico è presente anche Mercedes con il suo Sprinter. I brand appena citati hanno mediamente lo stesso livello di affidabilità, ma Mercedes permette di avere anche qualche cavallo in più e un ambiente più confortevole e rifinito, ideale per chi acquista un van per uso personale.