Maggio 27, 2024

Sostituire la porta di ingresso

La prima cosa che potete fare per avere una casa più sicura è installare una nuova porta di ingresso. Preferite modelli blindati a seconda di quello che vi consiglia l’esperto del pronto intervento fabbro a Roma che indica le soluzioni perfette per il vostro caso: avete un ingresso che dà sull’esterno? C’è un portoncino di ingresso sicuro? Nelle zona ci sono già stati tentativi di scasso? Qualsiasi sia la vostra personale situazione, il tecnico del pronto intervento fabbro a Roma sa indirizzarvi verso il prodotto migliore che vi fa stare tranquilli, in particolare quando siete fuori casa.

Installare un impianto di sicurezza

Un impianto di sicurezza è perfetto per aumentare la sicurezza di casa vostra; oggi ci sono soluzioni facili da installare, wireless che si controllano pure a distanza. Un impianto di sicurezza inoltre ha una funzione deterrente: un eventuale ladro che lo vede gira a largo per no evitare di farlo scattare. Potrebbero però esser difficile convincere tutti i condomini a installare un impianto di scurezza esterno e voi che abita la piano primo o rialzato restate un po’ scoperti. In alternativa potreste pensare a delle luci con sensori di movimento che costano meno e possono anche esser utili a chi rientra la sera tardi e dal parcheggio interno deve dirigersi al portone di ingresso.

Affidarsi ai vicini di casa

Tessere delle relazioni positive con il vicinato permette di avere un po’ di sicurezza in più. Se ognuno si fa i fatti suoi, è difficile che vengono riferiti starni movimenti intorno a casa etc. Fate attenzione ai vostri vicini e cercate di mettere da parte le scaramucce quotidiane per poter invece avere un aiuto a controllarsi a vicenda l’appartamento e proteggerlo da eventuali malintenzionati, magari solo raccogliendo la posta mentre si è in vacanza o fuori città. Il trucco di far credere ai ladri che in casa ci sia qualcuno quando invece no è così è molto valido per evitare i furti con scasso.