Giugno 23, 2024

Il bricolage è un hobby molto diffuso. Sono tanti coloro che hanno iniziato realizzando piccoli oggetti, e che oggi riescono a costruire da soli persino i propri mobili. Per cimentarsi al meglio con il bricolage è importante acquistare le giuste attrezzature, come quelle disponibili sullo shop di www.ferramentagiusti.com.

Si possono comprare strumenti di vario tipo. Si va dai classici attrezzi, come martelli e cacciaviti, fino ai moderni elettroutensili. La scelta dipende in buona parte dal tipo di operazione che si ha bisogno di svolgere. Ad esempio chi vuole realizzare degli oggetti perfetti in ogni dettaglio potrebbe optare per una maneggevole e versatile smerigliatrice.

Continuate a leggere per scoprire tutti i nostri consigli sul mondo degli attrezzi da bricolage.

Elettroutensili: cosa sono

Gli elettroutensili oggi sono molto diffusi, grazie alla possibilità di acquistarli ad un buon prezzo. Sono strumenti grazie ai quali possiamo svolgere numerose operazioni in maniera rapida e precisa. Ne esistono di vario genere, come ad esempio le seghe circolari e le smerigliatrici.

La prima distinzione da fare è quella tra gli attrezzi con il filo o alimentati a batteria. Gli elettroutensili con il filo devono essere necessariamente collegati alla presa della corrente per funzionare. Possono essere usati senza limiti di tempo, ma non ci si può allontanare troppo dalla presa. I modelli a batteria possono invece essere utilizzati senza dover tenere un cavo collegato, per cui possono rivelarsi utili in tutte quelle situazioni dove non si ha una presa della corrente nei dintorni. Bisogna fare attenzione all’autonomia garantita dalla batteria.

Tra gli elettroutensili che non possono mancare tra la propria attrezzatura c’è il trapano, fondamentale per fare velocemente buchi di varie dimensioni e su diverse tipologie di materiali. Molti trapani possono essere usati anche come avvitatori.

Una buona dotazione di base

Gli elettroutensili sono molto comodi da usare, soprattutto per chi ha già una buona esperienza con il bricolage, ma non bisogna dimenticare l’importanza di avere a disposizione una buona dotazione di base.

Per fare le prime esperienze con questo hobby consigliamo di acquistare una cassetta degli attrezzi ben accessoriata. All’interno dovrebbero esserci diversi cacciaviti, con dimensione e forme differenti, con un buon assortimento di chiavi inglesi.

Cercate una cassetta che sia abbastanza spaziosa da contenere altri attrezzi che acquisterete nel corso del tempo. Oggi la maggior parte delle cassette sono dotate di impugnature ergonomiche, che favoriscono il trasporto a prescindere dal peso contenuto all’interno.

Attenzione alla sicurezza

Mentre si ha a che fare con tutti questi attrezzi è buona norma indossare abbigliamento antinfortunistico, così da evitare ogni genere di ferita. Le soluzioni da indossare sono molte, e dipendono dal tipo di lavoro che si sta effettuando. Se c’è il rischio che qualcosa schizzi via, come ad esempio delle schegge, suggeriamo di usare degli occhiali protettivi, così da difendere gli occhi e evitare danni alla vista.

Nel caso in cui si stia utilizzando uno strumento come i seghetti o le forbici consigliamo di indossare dei guanti antitaglio. Se si sta lavorando con dei materiali pesanti si possono mettere ai piedi delle scarpe antinfortunistiche, molto solide e resistenti.