Aprile 17, 2024
capodanno roma 2019

Il capodanno a Roma è una bellissima esperienza per salutare l’anno che è appena finito e dare il benvenuto a quello appena iniziato senza spostarsi troppo da casa. Non serve andare chissà dove per trovare la festa più importante dell’anno, ma basta andare al centro delle città capitale che per l’occasione organizza concerti in piazza, spettacoli, fuochi d’artificio e musica per ballare fino a tarda notte.

Il capodanno a Roma si festeggia per strada nelle vie del centro storicodove sono in programma esibizioni live di musica con oltre mille artisti che provengono da ogni parte del globo per allietare la notte più lunga dell’anno.

L’area che sarà interessata dei festeggiamenti per l’anno nuovo comprende piazza dell’Emporio, il Giardino degli Aranci, il Circo Massimo, via Petroselli, Lungotevere Aventino, Lungotevere dei Pierleoni e l’Isola Tiberina.Il tema di quest’anno è la Luna per rendere omaggio ai 50 anni trascorsi dallo sbarco sul satellite.

Il programma

La festa avrà inizio alle ore 21:00 del 31 dicembre al Circo Massimo dove sono previsti spettacoli di luci e performance acrobatiche. Alle 21:30 sarà ora della Piccola Orchestra di Tor Pignattarache ha preparto un concerto per la fine dell’anno eseguito da 20 giovanissimi, infatti sono tutti under 18 i cui genitori provengono da 14 Paesi diversi.

Alle 22.15 Vinicio Caposselasarà sul palco con uno spettacolo fatto di parola e musica intitolato “In difesa della Luna breve viaggio di andata e ritorno dal Circo Massimo alla Luna in tributo a Guido Ceronetti, ai lunatici, ai seleniti, ai gladiatori, agli allunanti. Con Vinicio Capossela, Vincenzo Vasi, campioni e diavolerie spaziali, Asso Stefana, chitarre serenanti.” Insomma, già solo il titolo fa presagire grandi cose come da sempre ci ha abituati questo poliedrico artista nostrano che ama la tradizione, i sogni, gli strumenti musicali e le parole.

Dopo oltre 10 anni di assenza, torna ad esibirsi nella sua città natale la compagnia Kitonb alle ore 22:45. La performance che verrà presentata prende il nome di Carillon il volo del tempo. È una grande rappresentazione che coinvolge sia la terra che il cielocon performance aeree davvero spettacolari grazie ad artisti affermati ormai a livello internazionale. Davvero da non perdere anche grazie a un innovativo allestimento con enormi macchine sceniche che manovrano le imponenti scenografie. Lo scopo è creare uno spettacolo che coinvolga e stupisca lo spettatore da ogni angolo di vista.

A mezzanotte ci sarà il classico brindisi e lo spettacolo di fuochi d’artificio. A seguire, la festa continua tutta la notte con il dj set di Achille Lauro, artista trap romano noto soprattutto ai giovanissimi che farà ballare tutto il Circo Massimo con i grandi successi della scena pop internazionale e anche di casa nostra. Si continua fino alle tre del mattino del nuovo anno con i dj di Dimensione Suono Roma che si alterneranno alla consolle.