cerca  Cerca nel Sito   
News Links

Home  |  chi siamo  |  mediateca  |  biblioteca  |  pubblicazioni  |  studi emigrazione  |  contatti  |  newsletter

Manifestazione culturale:

Immagini Doc. Africa-Italia: voci, corpi e luoghi della migrazione

Roma, 11 gennaio - 1 febbraio 2013
Biblioteca G. Marconi, via Gerolamo Cardano 135

Il programma della rassegna, a cura di Vincenzo Valentino, comprende:

Venerdì 11 gennaio ore 17:00
Niguri di Antonio Martino 2009, 50'
Cosa succede agli immigrati richiedenti asilo tra l'arrivo a Lampedusa e l'esito della richiesta dello status di rifugiato? Il microcosmo di un piccolo paese calabrese, dove ha sede uno dei più grandi centri per i richiedenti asilo d' Europa, riflette quello che succede nel macrocosmo d'Italia: paura delle diversità, diffidenza e il dubbio dell'accoglienza o del respingimento dei migranti che giungono sulle nostre coste.

Venerdì 25 gennaio ore 17:00
The Well- Voci d'acqua dall' Etiopia di Paolo Barberi e Riccardo Russo 2011; 56’
Ogni anno, quando la stagione secca arriva in Oromia (Sud dell’Etiopia), i pastori Borana si avvicinano con tutti gli animali ai loro secolari pozzi ‘cantanti’, così chiamati perché lunghe catene di uomini vi raccolgono
l’acqua per ore intonando canti di lavoro. Il film racconta la loro vita durante un intero periodo di siccità, mostrando un sistema unico di gestione delle risorse idriche che permette di dividere la poca acqua a disposizione come un bene comune e diritto di tutti, senza nessuno scambio di denaro.

Venerdì 1 febbraio ore 17:00
Mohamed e il pescatore di Ludovica Jona, Marco Leopardi e Marta Zaccaron; regia di Marco Leopardi 2012; 54’
La storia di un incredibile salvataggio nel Mediterraneo, dell’ultimo sopravvissuto al naufragio di una carretta del mare, dopo una settimana senza acqua ne cibo. Mohamed è l’unico sopravvissuto tra le 47 persone che sono partite con lui, su un gommone verso Lampedusa. Tutte le imbarcazioni incontrate mentre il gommone cominciava a imbarcare acqua e poi a sfaldarsi, si erano allontanate alle loro richieste di aiuto. Tranne una, quella di Vito Cittadino, un pescatore Mazarese, che ha salvato Mohamed  quando ormai era in fin di vita.

Le proiezioni sono a ingresso gratuito, riservate agli iscritti alle Biblioteche di Roma. L'iscrizione si può effettuare in biblioteca anche la sera stessa dell'evento.


Info e iscrizioni: Tel. 06 45460301

Segnala via e-mail

     
versione stampa

Segnala su
Aggiungi Del.icio.us Aggiungi digg Aggiungi Facebook Aggiungi FURL Aggiungi Google Bookmarks Aggiungi Stumble Upon Aggiungi Spurl Aggiungi Technorati Aggiungi Yahoo My Web
 :: Mondo Scalabriniano

Centri di studio e ricerca

Siti

Home  |  chi siamo  |  mediateca  |  biblioteca  |  pubblicazioni  |  studi emigrazione  |  contatti  |  newsletter
© 2005 roma-intercultura | Realizzazione: help-pc.it | Powered by: Php - MySql - Gnu/Linux - Quanta+

Valid XHTML 1.0 Strict    CSS Valido!